Distanza Tubo Scarico Wc Dal Muro

Distanza Tubo Scarico Wc Dal Muro distanza tubo scarico wc dal muro

Qual è la distanza massima del wc dallo scarico? e creare le condizioni minime che aiutano i liquidi a defluire senza intasare i tubi. spessore dei massetti e dal fatto che i sanitari abbiano lo scarico a parete o a pavimento. con a vista tantissimo tubo di scarico (logicamente inguardabile). per lo scarico del wc,misura intesa come distanza dal muro,ogni wc fa. kourim.info › topic › kourim.info-da-te. Il tubo di scarico del mio wc ha l'interasse a circa 18 cm dalla Secondo voi esistono curve per distanze maggiori che, struttura interna del wc I wc da montare discosti dal muro sono una reminescenza del passato. Se il nostro vecchio impianto con il wc presenta una distanza dello scarico dal muro al centro del foro di 13 cm, poiché i moderni sanitari a filo.

Nome: distanza tubo scarico wc dal muro
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 64.35 MB

In fondo si tratta di qualche arredo e pochi metri quadrati, giusto? Già, il problema è che se non lo hai mai fatto avrai un sacco di domande. Distanze tra sanitari: qual é la normativa di riferimento?

Anche la disposizione dei sanitari segue delle regole. È un testo lungo, tecnico e noioso. Aspetta, non è ancora finita. Che succede se non rispetti le distanze minime tra i sanitari?

A margine va sottolineato che lo stesso discorso va fatto anche per gli altri scarichi che interessano il lavabo e la vasca da bagno, poiché se il pozzetto presenta una tubazione sporgente anziché radente al suolo potrebbe far rimanere questo funzionale sanitario sollevato da terra con il conseguente rischio di ritrovarsi la stanza allegata dopo ogni uso.

Si tratta infatti principalmente di oggetti funzionali e non necessariamente estetici, quindi la scelta va fatta in base alle proprie esigenze e al budget di cui si dispone. I portasciugamani, il porta rotolo ed il porta saponette devono essere collocati nel punto giusto, e non costituire intralcio ai movimenti specie se la stanza da bagno non è di grandi dimensioni. Fatta questa importante premessa alla domanda su come valutare le misure di ognuno di questo accessori, la risposta è piuttosto semplice; infatti, innanzitutto va subito detto che per quanto riguarda la distanza tra il pavimento e ogni singolo sanitario la scelta è subordinata alle esigenze personali, mentre la sporgenza richiede un minimo di accortezza in più proprio per evitare inutili ingombri.

Differenze tra scarico a terra e a parete: Come scegliere i sanitari

Cosa devi vedere per prima quando entri in un bagno? Quando entri in un bagno la prima cosa che vedi non deve MAI essere il wc e il bidet.

Quindi la cosa più vicina alla porta, o la prima cosa che si vede, dovrebbe essere proprio il lavabo.

Se non riesci a trovare nessuna soluzione per mettere il lavabo vicino alla porta allora prova a metterci la vasca o la doccia che sono comunque spesso due oggetti belli da vedere. Dove devi mettere il wc?

La posizione ideale è vicino alla finestra.

Il motivo credo che potrai immaginarlo da solo: gli odori escono più velocemente dalla stanza. Anche in questo caso non sempre è possibile, in ogni caso cerca di metterlo il più vicino possibile alla finestra.

Capita spesso infatti che, per ragioni di spazio, tu sia costretto a mettere la doccia o la vasca vicino alla finestra.

distanza wc da scarico

In questo caso vicino alla doccia metti il wc. Prima il bidet o il wc? La doccia o la vasca dove la metto? In questa soluzione devi fare attenzione che lo spazio di fronte alla doccia sia sufficientemente largo per passarci agevolmente.

Recommended Posts

Una terza soluzione, che è quella che consente una maggiore ottimazione degli spazi in molti casi, è quella di inserire la doccia nel punto in cui non penseresti mai: sotto la finestra. Anche in questo caso è una soluzione ottimale per i bagni stretti e lunghi, infatti riesci ad avere una doccia molto ampia larga quanto tutto il bagno e che non da fastidio. I due esempi tipici Naturalmente ci sono moltissimi possibili variabili, e tutto dipende realmente dalla forma e dimensione del tuo bagno, quindi va quasi sempre studiata una soluzione ad hoc.

Questi sono naturalmente tutti consigli pratici ma ricordati che in ogni caso sono la posizione della porta d'ingresso e della fecale a comandare la disposizione dei sanitari: più vicino alla fecale si trova il wc meno problemi avrai. Anche in questo caso un esempio pratico 5.

Si tratta di semplici accorgimenti di tipo ergonomico che ti aiuteranno a definire nei dettagli la disposizione del tuo nuovo bagno. Il lavandino Quanto è grande un lavandino?

Ci sono le misure standard, cioè quelle del classico lavabo in ceramica con la colonna sotto 60 centimetri circa di larghezza per 50 centimetri circa di profondità e ci sono poi le misure di quello che ormai si installa realmente, cioè piani lavabo di design, con le forme e le dimensioni più disparate.

Se il bagno che stai ristrutturando è quello principale della tua casa allora il consiglio è di pensare ad un piano per il lavandino largo circa 90 centimetri e profondo tra i 50 e i 55 centimetri: è sicuramente più comodo. Per quanto riguarda lo spazio vitale che ci deve essere ai lati ti basta pensare a come utilizzi il lavandino: ti ci metti di fronte.

Considerando il lavabo standard è sufficiente lasciare 10 centimetri a sinistra e 10 centimetri a destra del lavandino per permettere un utilizzo ottimale.

Se invece vuoi optare per un lavabo di dimensioni più generose puoi tranquillamente ignorare lo spazio necessario ai lati, anzi potresti addirittura addossarlo ad una parete laterale senza problemi.

Il bidet Le dimensioni di quasi tutti i modelli di bidet e wc sono standard: 38 centimetri di larghezza per 55 centimetri di profondità. Da qui ci si scosta poco, a meno che tu non stia cercando dei sanitari di dimensioni ridotte per un bagno molto piccolo. Mi raccomando: fai queste verifiche prima di iniziare i lavori di ristrutturazione!

Misure Sanitari, Distanze Minime e Dimensioni di Wc e Bidet

Posso aiutarti anche in quel caso. Con pochi metri a disposizione devi essere davvero bravo a sfruttare lo spazio. A presto! La mia vocazione per la scrittura è comparsa nei primi anni delle elementari.