Scarica Onyx Mac

Scarica Onyx Mac  onyx mac

OnyX è un utility multifunzione per macOS High Sierra che consente di controllare la struttura dei file di sistema, ripulendo e ottenendo. 8/10 (15 valutazioni) - Download OnyX Mac gratis. OnyX è un pacchetto di strumenti per svolgere compiti di manutenzione e pulizia sul tuo Mac. Scarica OnyX e. OnyX, download gratis Mac. OnyX _: Verifica e ottimizzazione per Snow Leopard. Download OnyX for Mac free. OnyX: strumento di manutenzione, ottimizzazione e personalizzazione. Titanium Software ha reso disponibile OnyX macOS Mojave Edition (freeware ), l'ultima versione della popolare utility per la manutenzione.

Nome: onyx mac
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 70.34 MB

Il mantenimento di un qualsiasi PC, indipendentemente dall'OS, non è sempre un compito facile. Mantenere il funzionamento del computer come desideri, con tutte le opzioni di avvio desiderate e necessarie, estensioni e di TSR possono spesso creare una serie di sfide tali da richiedere qualche seria modifica per rimanere al passo. È un'app per il tuo Mac che ti aiuta a mantenere al massimo le performance di funzionamento. Ti consente di eseguire varie attività di manutenzione sul sistema per configurare i parametri nascosti per Finder, Dock, Safari, Dashboard, Exposé, Disk Utility disco e molti altri.

Puoi utilizzarla per cancellare la cache, per rimuovere un certo numero di file e cartelle problematiche, vedere informazioni dettagliate della configurazione del tuo Mac, visualizzare in anteprima i diversi loghi e report di CrashReporter e molto, molto altro.

Alcune delle migliori funzionalità possono essere trovate nel modulo delle Utility.

Se tu non sai bene dove mettere le mani, ti consiglio di limitarti alla cancellazione dei file di cache.

Recommended Posts

Il computer si riavvierà. Se vuoi, cliccando sul pulsante Opzioni puoi scegliere in maniera dettagliata quali elementi della cache di sistema e delle applicazioni, quali file legati alla navigazione Internet e quali dati di log cancellare. Per scaricare la versione di prova di CleanMyMac X, collegati al sito ufficiale del programma e clicca sul pulsante Free Download.

Entro breve, comparirà una schermata i resoconti relativi alla pulizia cioè i dati che si possono cancellare dal disco per liberare spazio , la protezione cioè i problemi legati alla sicurezza del Mac e la velocità cioè le impostazioni che possono impattare negativamente sulle prestazioni di macOS : per scoprire i risultati in dettaglio e scegliere su cosa andare ad agire, clicca sulle tre icone in questione.

Per fare in modo che la disinstallazione non lasci tracce vale la pena usare il programma AppCleaner che tiene il sistema pulito da file inutili.

Se si usa la lingua italiana, conviene rimuovere tutte le altre lingue tranne l'inglese con il programma Monolingual , facilissimo da usare e installare sul Mac. Una volta installato sul vostro Mac è sufficiente avviarlo e scegliere, tra le lingue superflue presenti, quelle che non vogliamo siano più presenti sul nostro Mac.

Quick Links

Uno dei migliori programmi che possiamo utilizzare per la pulizia del disco su Mac è CCleaner for Mac, la controparte Apple della famosa applicazione di pulizia presente anche su Windows. Installiamolo sul nostro Mac e sfruttiamo le varie finestre disponibili per cancellare le tracce di navigazione dei browser installati, i dati delle app superflue, liberare spazio sul disco, bloccare gli avvii automatici e qualsiasi altra impostazione già vista anche nella controparte per Windows.

OnyX ha molti comandi di base, ma è anche uno strumento avanzato da usare con cautela se non si è molto esperti. Vediamole nel dettaglio.

Generale In questa sezione potremo andare a modificare i parametri di configurazione generale del Mac. Ad esempio modificare il percorso predefinito del salvataggio degli screenshot, il nome che gli viene assegnato, il numero di elementi recenti e altro ancora.

Come sappiamo, il Finder è il processo principale di Mac OS X, in quanto gestisce tutta la visualizzazione grafica del sistema operativo. Dock Come tutti noi sappiamo, il dock è la barra visualizzata in basso, dove possiamo andare ad insirire le icone delle applicazioni che usiamo più spesso e le applicazioni correntemente in esecuzione.

Alcune impostazioni del dock, sono gestibili anche tramite il menù preferenze. QuickTime Sezione dedicata al player multimediale di casa Apple. Safari Le opzioni di configurazioni di Safari riguardano principalmente la navigazione dello stesso e la cronologia. In questa sezione potremo modificare i giorni da mantenere nella cronologia, se aprire o meno i file PDF al termine del download, disattivare la cache e, per gli sviluppatori, la possibilità di visualizzare il menù di sviluppo per effettuare il debug.

Mail Solamente 4 le opzioni presenti nella sezione mail.