Scarico Zard Fantic 125 4t

Scarico Zard Fantic 125 4t scarico zard fantic 125 4t

Terminali di scarico, marmitte moto, silenziatori e impianti completi racing ed omologati marche: Akrapovic, Arrow, HP Corse, Leovince, Mivv, Termignoni, Zard. teoricamente le frecce non dovrebbe scioglierle perchè lo scarico è orientato leggermente verso il basso(spiegazione di uno della fantic. kourim.info › scarico+zard. Zard - Terminale di Scarico Passaggio Basso in Inox con dB Killer estraibileArticolo RacingMateriale Fodera - Acciaio Inox Ceramico NeroMateriale Interno. Fantic marmitte in vendita in accessori moto: scopri subito migliaia di annunci di privati e aziende e trova Ricambi Fantic Motor Caballero FM Brissoni.

Nome: scarico zard fantic 125 4t
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 19.34 Megabytes

Piccole solo nel cuore, perché per il resto queste endurine sono delle vere macchine da divertimento. Più urbana la Beta, più professionali HM e Fantic. Quelle degli Anni 80 facevano sognare, velocissime, sibilanti. Che si trattasse di sportive o di enduro, "noi" ragazzi avevamo a disposizione degli oggetti molto professionali e dalle prestazioni incredibili.

Poi è arrivata la legge dei 15 cv. Poi sono arrivati i primi 4T, un po' anzianotti di progetto e non velocissimi.

Tutti italiani, tutti ben noti agli appassionati; marchi che fanno prudere le mani anche ai grandi e che interpretano il segmento a modo loro. Tre prime donne, con la Beta RR enduro unica delle tre ad avere ancora il motore raffreddato ad aria, visto che nel momento della nostra prova la versione con raffreddamento a liquido non era ancora disponibile.

In ogni caso l'arrivo della nuova RR LC non toglierà dal listino la versione ad aria, che per le sue caratteristiche e soprattutto per il prezzo resta comunque interessante. Diciamoci la verità, la qualità dei materiali non è da prima della classe, ma almeno la Beta riesce a non sembrare povera, ha un look azzeccato e fa risparmiare addirittura di 2 mila euro rispetto alle concorrenti.

Marmitta originale fantic caballero tx190

La Beta è la compagna ideale per andare in giro spendendo niente di benzina, si parla indicativamente di 25 km con un litro. COMODA È ideale anche per affrontare il fuoristrada ma soprattutto offre un comfort di ottimo livello anche se il tragitto da percorrere è piuttosto lungo.

Tutto è votato alla semplicità, con forcella tradizionale, disco con pinza a singolo pistoncino, potente ma non eccezionale e, soprattutto il motore raffreddato ad aria, regge gli strapazzi e noi diciamo che ci abbiamo dato abbastanza dentro fino ad un certo punto.

Di sicuro l'arrivo del motore di ultima generazione raffreddato a liquido meglio si presterebbe alla sfida con il cronometro, ma la Beta è un prodotto vincente se si cercano stile, praticità ed economia. Molto più racing e perfettamente in linea con Fantic, visto che questi due modelli, tanto per gradire sono impegnati nel Campionato Italiano Enduro Classe 4T.

La CRE riprende in tutto e per tutto l'estetica delle sorelle maggiori, niente voli pindarici con grafiche o colorazioni ma un look molto "Honda" che continua a piacere. Tutto parte dal suo telaio perimetrale in alluminio, rigido al punto giusto, che in ottima simbiosi con forcella e monoammortizzatore di qualità che comunicano al pilota tutto quello che succede sotto le ruote. Sono sufficienti pochi metri in piedi sulle pedane per avere la sensazione di massimo controllo della ruota anteriore anche dove il terreno è più aggressivo e tecnico.

PROVA: FANTIC MOTOR CABALLERO 125 4T

After 1 year of training i wanted something more: the two-stroke riders that burnt me at the start at the redlights only increased my desire for revenge and two-stroke engine-oil. Ai tempi nemmeno sapevo cosa volesse dire raffreddamento a liquido o ad aria, fortuna che non ho preso il modello ad aria già andava piano, figuriamoci senza quel brio in più dato dal raffreddamento a liquido.

In realtà ricordo di aver rosicato un pochino per non aver scelto la versione con il doppio scarico raffreddata ad aria : non era una cosa banale in fatto di estetica per un Vi riporto attraverso il collegamento ipertestuale la scheda tecnica. Peccato, il modello da checca aveva lo scarico Zard invece del Big One…ma poco contava.

Quel suono del monocilindro stile trattore Lamborghini mi aveva già conquistato. Era arrivato il momento di montare sta v-face.

Foto, caratteristiche e prezzi 02 maggio di Marco Pirovano 0 1 Scarico Remus per KTM Super Adventure: meno kg, più CV Il Marchio austriaco di parti speciali e accessori propone tre versioni del suo modello Hexacone studiate per l'endurona arancione. Ecco le caratteristiche, le prestazioni, le foto e i prezzi 02 aprile di Mirko Fabbian 0 1 Scarico Endy XR3 per Kawasaki Z L'Azienda spagnola propone un terminale studiato per la naked giapponese: è completamente in acciaio inox ed omologato.

Info, prezzi e foto 25 febbraio di Mirko Fabbian 0 1 Più grinta alle Vespa GTS, grazie alla nuova marmitta Polini L'Azienda bergamasca propone un nuovo scarico, dedicato agli odierni "vesponi".

Il silenziatore è realizzato in lega leggera e regolarmente omologato per la circolazione su strada. Foto, caratteristiche e prezzi 10 febbraio di Marco Pirovano 0 1 Remus per Harley: silenziatore Custom L'Azienda austriaca propone un terminale aftermarket pensato specificatamente per la Harley-Davidson Low Rider